MODUGNO: COMPLETATO IL NUOVO PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE

Stampa
Scritto da Redazione Online Network    Venerdì 26 Luglio 2019 14:40

Presentata la bozza della nuova pianificazione comunale in materia di Protezione Civile...

 

 

 

È stata presentata in un Consiglio comunale monotematico di inizio luglio, la bozza della nuova pianificazione comunale in materia di Protezione Civile predisposta dall'Amministrazione in carica.
 
"Si tratta – ha spiegato l'Assessore comunale alla Protezione Civile William Formicola - di un corposo aggiornamento della pianificazione comunale esistente risalente al 2014. Un lavoro impegnativo durato quattro anni che ha di fatto rivisto quasi completamente la pianificazione vigente, con aggiornamenti necessari, oltre che per l'introduzione di nuovi scenari di rischio riguardanti il territorio, anche per nuove disposizioni normative intervenute nel frattempo, fra cui principalmente quelle riguardanti l'individuazione delle aree di emergenza, centri operativi e funzioni di supporto, nonché tutto il sistema di allertamento per il rischio meteo-idraulico."
 
Il 2018 infatti ha visto l'entrata in vigore del nuovo Codice della Protezione Civile che ha completamente sostituito la previgente normativa. E con riferimento ai sistemi di allertamento (di informazione alla popolazione sugli eventi meteo previsti e sulle conseguenti criticità attese), il nuovo piano comunale tiene conto sia delle linee guida nazionali che hanno imposto l'omogenizzazione di tali sistemi, sia delle disposizioni regionali (DGR 1517/2017) che hanno rivisto anche il sistema di allertamento regionale e le attività del Centro Funzionale Decentrato di protezione Civile.
 
Fra i nuovi scenari introdotti nel piano comunale vi è quello relativo al Rischio Industriale (rischio di natura antropica, cioè dovuto ad iniziative ed attività dell'uomo) che resta, per il territorio di Modugno, il più significativo, anche rispetto a quelli di origine naturale.
 
È stato inoltre presentato il Web GIS del Sistema Informativo Territoriale del Comune di Modugno con la sua cartografia interattiva (visitabile a questo link http://aug-modugno.3plab.it/maps/client/public/) che, nato per esigenze di conoscenza del territorio legate alla Protezione Civile, si è arricchito di numerosi dati e livelli informativi riguardanti i Lavori Pubblici ed il Patrimonio, Ambiente ed altri settori ancora e si configura oggi come una banca dati contenente informazioni relative a edifici rilevanti vulnerabili servizi di pubblica utilità, risorse umane e strumentali, strutture operative della Protezione Civile, disservizi e problemi di manutenzione urbana.
 
L'amministrazione comunale ha inoltre costruito il portale web, questo il link http://ppc-modugno.3plab.it/, dedicato al Servizio Comunale di Protezione Civile che fornisce un servizio completo di informazione ai cittadini su numerosi aspetti di protezione civile, compreso il sistema di allertamento che vede l'aggiornamento quotidiano dei messaggi di allerta ed avvisi di criticità che ogni giorno dirama il centro funzionale della Regione Puglia compreso, per il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi, il bollettino giornaliero di pericolosità per gli incendi. Vi è inoltre una specifica sezione riguardante il Rischio Industriale-RIR (Rischio Incidente Rilevante) attiva già dal 2018, quale strumento di "informazione alla popolazione" previsto dalla legge, dove il cittadino può liberamente consultare le informazioni riguardanti gli scenari di Rischi relativi e le informazioni sugli stabilimenti.
 
Puntuali sul portale sono i riferimenti alle norme di autoprotezione per i cittadini che a seconda dello scenario di rischio o di evento atteso possono preventivamente informarsi sui comportamenti ad adottare caso per caso. Il tutto è consultabile anche mediante una webApp gratuita che consente di ricevere un messaggio di avviso per ogni aggiornamento che venga fatto.
Il nuovo piano comunale della protezione civile, realizzato anche grazie al supporto tecnico della 3Plab (ditta specializzata nella realizzazione dei sistemi GIS in ambito di Protezione Civile), previe eventuali osservazioni che eventualmente perverranno, sarà poi portato in consiglio per la definitiva approvazione.
 
 
FONTE: Pagina Facebook Magrone Sindaco
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).