clicca per info

MODUGNO: DAL 26 SETTEMBRE AL 2 OTTOBRE "FESTA DEI LETTORI 2017"

Per il secondo anno consecutivo la città di Modugno ospiterà dal 26 settembre al 2 ottobre la tanto attesa "Festa dei Lettori", organizzata dal Presidio del Libro di Modugno. Di seguito tutti i dettagli ed il programma comp...

MODUGNO: CONTINUA IL BRACCIO DI FERRO TRA ECOLOGISTI DEMOCRATICI E AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Continua il braccio di ferro tra Ecologisti Democratici modugnesi e l'Amministrazione Comunale. Al centro del dibattito sempre il nuovo regolamento della Consulta per l'Ambiente. Di seguito il Comunicato giunto in redazione...

MODUGNO: NASCE IL PROGETTO "CITTA' creATTIVA" PER LA RIGENERAZIONE URBANA SOSTENIBILE

Per partecipare al bando regionale per la concessione di finanziamenti allo sviluppo urbano sostenibile, l'Amministrazione Comunale coinvolge la cittadinanza e le principali associazioni di categoria del territorio in incontri di “partec...

INAUGURATO A MODUGNO IL PRIMO AUTOBUS SNODATO FAL

Inaugurato a Modugno, nell'ambito delle iniziative per la "Settimana Europea della Mobilità", il primo autobus snodato delle Ferrovie Appulo Lucane...

CORSO ARBITRI F.I.G.C. DI CALCIO

Hai tra 15 e 20 anni e il tuo sogno è diventare un arbitro di calcio? A Bari a breve partirà il nuovo corso completamente gratuito presso la Sezione A.I.A., in via Tridente n° 22. Per informazioni contatta la Sezione Arbitri di B...

MODUGNO: L'ARTISTA SERGIO DA MOLIN IN MOSTRA ALLA PRO LOCO DAL 16 SETTEMBRE

Sabato 16 settembre, presso la sede della Pro Loco di Modugno, l’artista SERGIO DA MOLIN presenta “POP ART”, mostra di acrilici originali...

A MODUGNO UNA SERIE DI INIZIATIVE PER LA "SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA'"

L'Amministrazione Comunale di Modugno, aderendo alla Settimana Europea della Mobilità, dal 16 al 22 settembre, promuove una serie di iniziative per la mobilità sostenibile come alternativa all'uso dell'automobile...

STRADA MODUGNO-BITETTO, INCIDENTE NELLA NOTTE CONTRO UN'AUTO ABBANDONATA SULLA SS96

   Nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 settembre 2017, alle ore 4:30 circa, terribile incidente tra la SS96 e lo svincolo Modugno-Bitetto...

MODUGNO: DOMENICA 1 OTTOBRE "PULIAMO IL MONDO" CON LEGAMBIENTE

Legambiente Modugno organizza nella mattinata di Domenica 01 Ottobre "Puliamo il Mondo 2017" nella zona antistante il Campo Sportivo Comunale...

  • MODUGNO: DAL 26 SETTEMBRE AL 2 OTTOBRE "FESTA DEI LETTORI 2017"

    Venerdì 22 Settembre 2017 13:43
  • MODUGNO: CONTINUA IL BRACCIO DI FERRO TRA ECOLOGISTI DEMOCRATICI E AMMINISTRAZIONE COMUNALE

    Giovedì 21 Settembre 2017 08:30
  • MODUGNO: NASCE IL PROGETTO "CITTA' creATTIVA" PER LA RIGENERAZIONE URBANA SOSTENIBILE

    Martedì 19 Settembre 2017 13:31
  • INAUGURATO A MODUGNO IL PRIMO AUTOBUS SNODATO FAL

    Martedì 19 Settembre 2017 13:03
  • CORSO ARBITRI F.I.G.C. DI CALCIO

    Sabato 16 Settembre 2017 18:40
  • MODUGNO: L'ARTISTA SERGIO DA MOLIN IN MOSTRA ALLA PRO LOCO DAL 16 SETTEMBRE

    Venerdì 15 Settembre 2017 13:19
  • A MODUGNO UNA SERIE DI INIZIATIVE PER LA "SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA'"

    Martedì 12 Settembre 2017 12:08
  • STRADA MODUGNO-BITETTO, INCIDENTE NELLA NOTTE CONTRO UN'AUTO ABBANDONATA SULLA SS96

    Lunedì 11 Settembre 2017 16:50
  • MODUGNO: DOMENICA 1 OTTOBRE "PULIAMO IL MONDO" CON LEGAMBIENTE

    Lunedì 11 Settembre 2017 09:22
Home Notizie MODUGNO - ELETTRODOTTO NEL QUARTIERE CECILIA: I CAVI SARANNO INTERRATI

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


MODUGNO - ELETTRODOTTO NEL QUARTIERE CECILIA: I CAVI SARANNO INTERRATI

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Lunedì 10 Luglio 2017 13:19

Nel cuore del quartiere Cecilia a Modugno saranno eliminati tralicci e linea elettrica ad alta tensione; per il progetto che prevede l’interramento dell’elettrodotto sono infatti stati acquisiti impegni formali e finanziamenti...

 

 

Il Sindaco, Nicola Magrone, l'assessore ai Lavori Pubblici, William Formicola e l'arch. Sorricaro (supporto tecnico nello staff del Sindaco) hanno partecipato per il Comune di Modugno, a un incontro alla Regione Puglia, con il gruppo Terna gestore delle reti di trasmissione di energia elettrica, con la società Ferrotramviaria, e con Comune di Bari e Regione Puglia, finalizzato alla conclusione di un accordo sulle modalità di attuazione del progetto di prolungamento della Ferrovia Metropolitana “Bari Centrale - Quartiere San Paolo”.
 
I partecipanti all'incontro hanno convenuto che l’opera infrastrutturale - di realizzazione di una galleria ferroviaria di collegamento tra le fermata Cecilia (entrata in funzione da pochi giorni) e la nuova stazione “delle Regioni” (da realizzare col prolungamento) - includerà come attività preliminare l’interramento dell’elettrodotto che attualmente attraversa il quartiere Cecilia di Modugno, confinante col quartiere San Paolo di Bari, tra i caseggiati di via Giorgio la Pira e via Liguria.
 
Si tratta di una linea aerea ad Alta Tensione della potenza di 150 KV che segue parallelamente la fascia di scavo dei lavori ferroviari lunga ben otto tralicci, nel cuore di un quartiere densamente popolato e da decenni condizionato dal pericolo ambientale che lo stesso elettrodotto rappresenta.
Lo smantellamento dell’elettrodotto libererà gli abitanti del quartiere Cecilia, in special modo quelli di via G. La Pira e di via Liguria sovrastati dalla linea ad alta tensione, dalla presenza ingombrante di tralicci e cavi che sono fonte di inquinamento da elettrosmog, e come tale fattore di insalubrità dell’ambiente, oltre a costituire uno sfregio estetico/paesaggistico.
 
La centralità della questione “interramento elettrodotto” è stata posta dal Sindaco Magrone sin dalla sua prima amministrazione, nel 2013. Rieletto nel 2015, Magrone è tornato ripetutamente a sollecitare i soggetti coinvolti nel progetto di prolungamento ferroviario sottolineando in ogni occasione di incontro con Regione, Ferrotramviaria e RFI (ex proprietaria della rete elettrica), come, nel progetto, interesse primario dell’amministrazione modugnese fosse l’eliminazione dei tralicci e della linea ad alta tensione per far cessare i pericoli per la salute dei residenti della zona.
 
Ebbene, secondo le intese raggiunte il 5 luglio, l’interramento dell’elettrodotto si farà. Avverrà lungo via la Pira, prima degli scavi per la realizzazione della galleria ferroviaria.
 
Ad oggi è stato redatto un progetto preliminare che è servito per ottenere il finanziamento regionale alla sua attuazione.
I lavori di interramento dureranno circa 6 mesi. L’intesa raggiunta sarà formalizzata con la stipula di una convenzione che avverrà entro il mese di luglio
L'affidamento dei lavori per la realizzazione della galleria dovrà avvenire entro il 31.12.2019.
 
 
COMUNICATO SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

IPERGOMME

I nostri lettori

2076676
OggiOggi1343
IeriIeri2577
Questa settimanaQuesta settimana9566
Questo meseQuesto mese41308
TotaleTotale2076676
Modugnonline.it