clicca per info

NASCE A MODUGNO L'OLIO EXTRAVERGINE DI BALSIGNANO

Nasce l'olio extravergine d'oliva, 100% italiano, prodotto dagli ulivi pluridecennali e secolari presenti nel sito storico-archeologico di Balsignano. Lo si potrà trovare in bottiglia o in lattina, domenica 19 novembre nella central...

A MODUGNO "STRISCIA LA NOTIZIA" PER IL "CASO AUTO ELETTRICHE"

Le telecamere di "Striscia la Notizia" a Modugno con l'inviato Pinuccio per parlare dei ritardi sulla nuova Ditta di auto elettriche. Ecco il video andato in onda lunedì 13 novembre 2017...

L'IISS "TOMMASO FIORE" TRA LE MIGLIORI SCUOLE SUPERIORI D'ITALIA

L'I.I.S.S."Tommaso Fiore" tra le eccellenze in Italia. È quanto emerge dai nuovi dati di Eduscopio.it, il portale della Fondazione Agnelli che da quattro anni aiuta gli studenti a confrontare le opzioni in modo interatt...

MODUGNO: IL SISTEMA DI RACCOLTA PORTA A PORTA ALL'ECOMONDO DI RIMINI

L’azienda pugliese Navita srl ha presentato nell’ambito della Fiera Ecomondo di Rimini le modalità di passaggio dal sistema di raccolta stradale a quello porta a porta nei comuni da lei gestiti nell’ambito dell’Aro B...

MODUGNO: L'AMBITO BA10 RAPPRESENTA LA PUGLIA PER I COMUNI VIRTUOSI IN CONTRASTO AGLI EFFETTI DELLA CRISI ECONOMICA

Durante il convegno tenutosi per illustrare i risultati di una valutazione indipendente sull’attuazione del Sostegno per l'Inclusione Attiva (Sia), l'Ambito BA10 di cui Modugno è comune capofila, è figurato "c...

MODUGNO - FIERA DEL CROCIFISSO: LE NOVITA' DELL' EDIZIONE 2017

Ritorna nelle domeniche 12 e 19 Novembre il tradizionale appuntamento con la Fiera del Crocifisso, con alcune particolari novità: dall'integrazione con la Fiera del Mercato Contadino fino al padiglione dedicato al Casale di Balsignano. ...

MODUGNO: AL VIA LA CAMPAGNA AGAR CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Ha preso il via la nuova campagna di sensibilizzazione promossa dal CAV AGAR in attuazione del Programma Antiviolenza finanziato dalla Regione Puglia e cofinanziato dall’Ambito Territoriale di Modugno e realizzata anche nei Comuni di Bitetto...

LA "DANTE ALIGHIERI" DI MODUGNO PRIMA CAMBRIDGE INTERNATIONAL SCHOOL NEL SUD ITALIA

È la scuola Dante Alighieri di Modugno la prima Cambridge International School nel Sud Italia: la prima scuola pubblica che dà la possibilità agli studenti di potenziare la conoscenza della lingua inglese con un check point uf...

MODUGNO: MOSTRA "DIPINTI DI FIERA" DURANTE LA FIERA DEL CROCIFISSO 2017

Nel corso DELL'EDIZIONE 2017 della FIERA DEL CROCIFISSO, l'Associazione Culturale 70ZERO26 organizza una estemporanea di pittura intitolata ‘DIPINTI DI FIERA’, riservata a giovani ed emergenti artisti, con l'obiettivo di da...

  • NASCE A MODUGNO L'OLIO EXTRAVERGINE DI BALSIGNANO

    Martedì 14 Novembre 2017 16:01
  • A MODUGNO "STRISCIA LA NOTIZIA" PER IL "CASO AUTO ELETTRICHE"

    Martedì 14 Novembre 2017 12:40
  • L'IISS "TOMMASO FIORE" TRA LE MIGLIORI SCUOLE SUPERIORI D'ITALIA

    Lunedì 13 Novembre 2017 08:37
  • MODUGNO: IL SISTEMA DI RACCOLTA PORTA A PORTA ALL'ECOMONDO DI RIMINI

    Venerdì 10 Novembre 2017 17:12
  • MODUGNO: L'AMBITO BA10 RAPPRESENTA LA PUGLIA PER I COMUNI VIRTUOSI IN CONTRASTO AGLI EFFETTI DELLA CRISI ECONOMICA

    Venerdì 10 Novembre 2017 17:01
  • MODUGNO - FIERA DEL CROCIFISSO: LE NOVITA' DELL' EDIZIONE 2017

    Mercoledì 08 Novembre 2017 17:30
  • MODUGNO: AL VIA LA CAMPAGNA AGAR CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

    Martedì 07 Novembre 2017 16:40
  • LA "DANTE ALIGHIERI" DI MODUGNO PRIMA CAMBRIDGE INTERNATIONAL SCHOOL NEL SUD ITALIA

    Martedì 07 Novembre 2017 16:29
  • MODUGNO: MOSTRA "DIPINTI DI FIERA" DURANTE LA FIERA DEL CROCIFISSO 2017

    Lunedì 06 Novembre 2017 17:03
Home Notizie MODUGNO - ELETTRODOTTO NEL QUARTIERE CECILIA: I CAVI SARANNO INTERRATI

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


MODUGNO - ELETTRODOTTO NEL QUARTIERE CECILIA: I CAVI SARANNO INTERRATI

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Lunedì 10 Luglio 2017 13:19

Nel cuore del quartiere Cecilia a Modugno saranno eliminati tralicci e linea elettrica ad alta tensione; per il progetto che prevede l’interramento dell’elettrodotto sono infatti stati acquisiti impegni formali e finanziamenti...

 

 

Il Sindaco, Nicola Magrone, l'assessore ai Lavori Pubblici, William Formicola e l'arch. Sorricaro (supporto tecnico nello staff del Sindaco) hanno partecipato per il Comune di Modugno, a un incontro alla Regione Puglia, con il gruppo Terna gestore delle reti di trasmissione di energia elettrica, con la società Ferrotramviaria, e con Comune di Bari e Regione Puglia, finalizzato alla conclusione di un accordo sulle modalità di attuazione del progetto di prolungamento della Ferrovia Metropolitana “Bari Centrale - Quartiere San Paolo”.
 
I partecipanti all'incontro hanno convenuto che l’opera infrastrutturale - di realizzazione di una galleria ferroviaria di collegamento tra le fermata Cecilia (entrata in funzione da pochi giorni) e la nuova stazione “delle Regioni” (da realizzare col prolungamento) - includerà come attività preliminare l’interramento dell’elettrodotto che attualmente attraversa il quartiere Cecilia di Modugno, confinante col quartiere San Paolo di Bari, tra i caseggiati di via Giorgio la Pira e via Liguria.
 
Si tratta di una linea aerea ad Alta Tensione della potenza di 150 KV che segue parallelamente la fascia di scavo dei lavori ferroviari lunga ben otto tralicci, nel cuore di un quartiere densamente popolato e da decenni condizionato dal pericolo ambientale che lo stesso elettrodotto rappresenta.
Lo smantellamento dell’elettrodotto libererà gli abitanti del quartiere Cecilia, in special modo quelli di via G. La Pira e di via Liguria sovrastati dalla linea ad alta tensione, dalla presenza ingombrante di tralicci e cavi che sono fonte di inquinamento da elettrosmog, e come tale fattore di insalubrità dell’ambiente, oltre a costituire uno sfregio estetico/paesaggistico.
 
La centralità della questione “interramento elettrodotto” è stata posta dal Sindaco Magrone sin dalla sua prima amministrazione, nel 2013. Rieletto nel 2015, Magrone è tornato ripetutamente a sollecitare i soggetti coinvolti nel progetto di prolungamento ferroviario sottolineando in ogni occasione di incontro con Regione, Ferrotramviaria e RFI (ex proprietaria della rete elettrica), come, nel progetto, interesse primario dell’amministrazione modugnese fosse l’eliminazione dei tralicci e della linea ad alta tensione per far cessare i pericoli per la salute dei residenti della zona.
 
Ebbene, secondo le intese raggiunte il 5 luglio, l’interramento dell’elettrodotto si farà. Avverrà lungo via la Pira, prima degli scavi per la realizzazione della galleria ferroviaria.
 
Ad oggi è stato redatto un progetto preliminare che è servito per ottenere il finanziamento regionale alla sua attuazione.
I lavori di interramento dureranno circa 6 mesi. L’intesa raggiunta sarà formalizzata con la stipula di una convenzione che avverrà entro il mese di luglio
L'affidamento dei lavori per la realizzazione della galleria dovrà avvenire entro il 31.12.2019.
 
 
COMUNICATO SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

IPERGOMME

I nostri lettori

2200249
OggiOggi560
IeriIeri2075
Questa settimanaQuesta settimana560
Questo meseQuesto mese40919
TotaleTotale2200249
Modugnonline.it