clicca per info

MODUGNO: GIOVEDI' 14 DICEMBRE INCONTRO SULLA VARIANTE EDILIZIA

Si svolgerà giovedì 14 Dicembre a Modugno un Incontro Pubblico nel Palazzo della Cultura riguardante la variante che disciplina l'edilizia nelle zone B1, B2 e B3, cioè nelle aree maggiormente edificate della città.....

A MODUGNO "LA CASA DI BABBO NATALE" FINO AL 26 DICEMBRE

Fino al 26 Dicembre "La Casa di Babbo Natale" a Modugno, con una serie di eventi ed iniziative...

MODUGNO: XXIV EDIZIONE DELL'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO "PAOLO DE BENEDICTIS"

Si svolge quest’anno la XXIV edizione della cerimonia di consegna delle borse di studio intitolate a Paolo De Benedictis. Un riconoscimento che da ventiquattro anni la scuola Dante Alighieri di Modugno tributa agli alunni che si sono li...

MODUGNO: IL 16 DICEMBRE "CONCERTO DI NATALE" DELLA SCUOLA DANTE ALIGHIERI

Sabato 16 dicembre l’orchestra della scuola secondaria di I grado Dante Alighieri di Modugno formata dagli studenti delle classi a indirizzo musicale e il coro Voci per voi augureranno il buon Natale in musica a tutti i presen...

AUGURI DI BUONA IMMACOLATA A TUTTI I NOSTRI LETTORI

In questo giorno di festa, di amore e...di tanto cibo, ogni desiderio possa entrare a far parte della vostra vita. Tanti auguri a voi, fedeli lettori, di Buona Immacolata dalla "Redazione On Line Network"...

MODUGNO: AL VIA IL CONCORSO NATALE ECO-FRIENDLY. ADESIONI ENTRO IL 12 DICEMBRE

Al via il concorso “Natale eco-friendly in vetrina! La vetrina più bella con materiale di recupero” voluto da Navita Srl per i commercianti di Modugno e Bitetto per l'Aro Ba2. Adesioni entro il 12 Dicembre...

ANCHE IL PD MODUGNO RIBADISCE IL NO ALL'INCENERITORE

Anche il Partito Democratico di Modugno entra nel fronte del no alla possibile realizzazione di un inceneritore nella zona industriale alle porte di Modugno. Di seguito parte del Comunicato Stampa dove viene richiesta anche una conferenza cittadin...

MODUGNO: PARTE UNA PETIZIONE ONLINE PER DIRE NO ALL'INCENERITORE

Si allarga sempre più il fronte del no alla possibile realizzazione di un inceneritore alle porte di Modugno. In questi giorni il Movimento Italia Giusta Secondo Costituzione ha lanciato anche una petizione online...

IL SINDACO MAGRONE SULLA QUESTIONE EX-OM:"TROPPI SILENZI SU QUESTA VICENDA"

Il Sindaco del Comune di Modugno ha raggiunto i lavoratori e le rappresentanze sindacali organizzati in un presidio davanti ai cancelli chiusi dello stabilimento ex Om Carrelli ed ha parlato di una vicenda sulla quale si stanno "cumulando tro...

  • MODUGNO: GIOVEDI' 14 DICEMBRE INCONTRO SULLA VARIANTE EDILIZIA

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:40
  • A MODUGNO "LA CASA DI BABBO NATALE" FINO AL 26 DICEMBRE

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:35
  • MODUGNO: XXIV EDIZIONE DELL'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO "PAOLO DE BENEDICTIS"

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:21
  • MODUGNO: IL 16 DICEMBRE "CONCERTO DI NATALE" DELLA SCUOLA DANTE ALIGHIERI

    Martedì 12 Dicembre 2017 16:10
  • AUGURI DI BUONA IMMACOLATA A TUTTI I NOSTRI LETTORI

    Venerdì 08 Dicembre 2017 10:53
  • MODUGNO: AL VIA IL CONCORSO NATALE ECO-FRIENDLY. ADESIONI ENTRO IL 12 DICEMBRE

    Giovedì 07 Dicembre 2017 12:14
  • ANCHE IL PD MODUGNO RIBADISCE IL NO ALL'INCENERITORE

    Giovedì 07 Dicembre 2017 11:54
  • MODUGNO: PARTE UNA PETIZIONE ONLINE PER DIRE NO ALL'INCENERITORE

    Giovedì 07 Dicembre 2017 11:46
  • IL SINDACO MAGRONE SULLA QUESTIONE EX-OM:"TROPPI SILENZI SU QUESTA VICENDA"

    Martedì 05 Dicembre 2017 16:47
Home Notizie EMERGENZA IDRICA: L'AQP PUGLIESE RIDUCE LA PRESSIONE DELL'ACQUA

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


EMERGENZA IDRICA: L'AQP PUGLIESE RIDUCE LA PRESSIONE DELL'ACQUA

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Venerdì 29 Settembre 2017 12:57
L'Acquedotto Pugliese ha comunicato che da giovedì 28 settembre è stata ridotta la pressione dell'acqua "a causa della perdurante situazione di siccità che investe anche il nostro territorio impone manovre di regolazione idraulica nelle reti"...



L'Acquedotto Pugliese ha comunicato che da giovedì 28 settembre è stata ridotta la pressione dell'acqua "a causa della perdurante situazione di siccità che investe anche il nostro territorio impone manovre di regolazione idraulica nelle reti".

Diversi dunque i disagi soprattutto agli inquilini dei piani più alti nei condomini, o a quanti non dispongono di autoclave o serbatoi capienti.

"La perdurante situazione di siccità che investe anche il nostro territorio impone manovre di regolazione idraulica nelle reti", è la comunicazione ufficiale dell'Ente, che ha preso la decisione d'intesa con Autorità idrica pugliese, Regione Puglia e Autorità di distretto dell'Appennino meridionale. Saranno comunque garantiti - precisano da Aqp - i livelli minimi previsti dalla Carta dei servizi.

“La sempre più ridotta disponibilità di acqua dalle sorgenti storiche di Caposele e Cassano Irpino (34% in meno rispetto alla media del periodo) e dagli invasi (225 milioni di mc in meno invasati rispetto allo scorso anno), impone oggi scelte più incisive” continua Acquedotto Pugliese.

L’azienda ha attivato da tempo un piano di attività, grazie al quale sono stati recuperati 58 milioni di mc di risorsa (pari alla capacità di una diga di medie dimensioni), che fino ad oggi ha consentito di offrire il servizio senza significative criticità. Nel mese di agosto è stata avviata una campagna di comunicazione finalizzata ad un uso responsabile della risorsa e invitato, altresì, i Sindaci a farsi parte attiva, emanando ordinanze e misure specifiche sul contenimento dei consumi.

Le attuali, persistenti, condizioni metereologiche impongono una attenzione ancora maggiore e ulteriori misure di prevenzione che coinvolgono tutti: l’azienda, le istituzioni, i cittadini.

Anche i cittadini, infatti, attraverso piccoli gesti quotidiani, sono chiamati a dare il proprio contributo al fine di preservare la risorsa, in un contesto particolarmente difficile come quello che stiamo attraversando. Comportamenti virtuosi ai quali Acquedotto Pugliese raccomanda di associare la dotazione di un impianto idrico interno adeguato ai propri fabbisogni e provvisto di autoclave o booster, per un utilizzo ottimale del servizio.

AQP, giova ricordare, eroga il servizio al contatore, garantendo normalmente una pressione superiore alla minima di 0,5 atmosfere, prevista dalla Carta dei Servizi. Con le regolazioni programmate e la riduzione della pressione verso la soglia limite, l’acqua difficilmente raggiungerà i piani alti delle abitazioni. Eventuali disparità di condizione della pressione nelle reti all’interno dello stesso abitato e tra abitati possono dipendere dalle quote altimetriche: le zone alte degli abitati sono spesso più critiche.

 

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

2255682
OggiOggi1578
IeriIeri1595
Questa settimanaQuesta settimana6607
Questo meseQuesto mese29782
TotaleTotale2255682
Modugnonline.it