clicca per info

A MODUGNO AL VIA LA CREAZIONE DEL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

Il 16 luglio scorso la Regione Puglia ha comunicato l'ammissibilità a un contributo di 51.600 euro del progetto del Comune di Modugno per la creazione del Distretto Urbano del Commercio (DUC) in città...

MODUGNO: SABATO 21 LUGLIO SETTIMA EDIZIONE DELLA NOTTE BIANCA DELLO SPORT

Torna la "Notte Bianca dello Sport" giunta alla sua settima edizione. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Socio-Culturale “Piazza Pubblica”, avrà anche quest’anno lo scopo di finanziare un prog...

MODUGNO: SABATO 14 LUGLIO "PIAZZE IN FESTA"

Da Piazza Sedile a Corso Cavour fino a Corso Umberto I: Sabato 14 Luglio una serata di festa in diverse piazze modugnesi. L'Amministrazione comunale organizza "Piazze in Festa" dalle 18 alle 24...  

MODUGNO: TANGENTI TRA PRIVATI PER LA COSTRUZIONE DI MACCHINARI INDUSTRIALI. ARRESTATO DAI CARABINIERI UN IMPRENDITORE

E’ stato arrestato ieri sera dai Carabinieri della Compagnia di Modugno  un impresario ritenuto responsabile di aver estorto cospicue somme di denaro ad un  imprenditore per far aggiudicare a quest’ultimo appalti per la ...

DAL 5 LUGLIO SI ANIMA L'ESTATE MODUGNESE

Iniziative culturali, musica, eventi ludici, street food contadino e baratto, si animano così nel mese di luglio le principali piazze modugnesi. Ogni giovedì, fino al 19 luglio, spazio a letteratura e libri in Largo Palmina Mart...

A MODUGNO LA SCUOLA FESTEGGIA L'AMBIENTE DURANTE L'ECODAY

Un pomeriggio all'insegna del divertimento e dell'allegria ha salutato la fine del progetto scuola proposto da Navita S.r.l. che ha visto coinvolti gli istituti scolastici di Modugno...  

MODUGNO: PRESENTATI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE CECILIA

Nella cornice della nuova stazione metropolitana della fermata Cecilia, sono stati illustrati ieri 25 Giugno i lavori programmati per migliorare la qualità della vita nel quartiere Cecilia. Prevista la creazione di verde pubblico, un parco,...

PALLANUOTO: FESTA SPORT PROJECT, RAGGIUNTE LE FINALI UNDER17

Festa Sport Project: raggiunte le finali under 17/B di Pallanuoto, traguardo storico dopo tre anni esatti dallo scudetto under 17/B ottenuto dal GP Modugno...

MODUGNO: MERCOLEDI 27 GIUGNO CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

E' disposta la convocazione, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, in grado di prima convocazione, del Consiglio Comunale per il giorno 27 giugno alle ore 17:00. Di seguito l'ordine del giorno...

  • A MODUGNO AL VIA LA CREAZIONE DEL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

    Mercoledì 18 Luglio 2018 16:27
  • MODUGNO: SABATO 21 LUGLIO SETTIMA EDIZIONE DELLA NOTTE BIANCA DELLO SPORT

    Mercoledì 11 Luglio 2018 13:06
  • MODUGNO: SABATO 14 LUGLIO "PIAZZE IN FESTA"

    Mercoledì 11 Luglio 2018 12:50
  • MODUGNO: TANGENTI TRA PRIVATI PER LA COSTRUZIONE DI MACCHINARI INDUSTRIALI. ARRESTATO DAI CARABINIERI UN IMPRENDITORE

    Mercoledì 11 Luglio 2018 11:57
  • DAL 5 LUGLIO SI ANIMA L'ESTATE MODUGNESE

    Mercoledì 04 Luglio 2018 13:28
  • A MODUGNO LA SCUOLA FESTEGGIA L'AMBIENTE DURANTE L'ECODAY

    Mercoledì 04 Luglio 2018 13:00
  • MODUGNO: PRESENTATI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE CECILIA

    Martedì 26 Giugno 2018 15:24
  • PALLANUOTO: FESTA SPORT PROJECT, RAGGIUNTE LE FINALI UNDER17

    Lunedì 25 Giugno 2018 12:35
  • MODUGNO: MERCOLEDI 27 GIUGNO CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

    Sabato 23 Giugno 2018 17:38

modugno-volley

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MODUGNO - ORDINANZA SINDACALE: "DIVIETO DI USARE L'ACQUA DEI POZZI IN ZONA INDUSTRIALE ED ASI"

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MODUGNO - ORDINANZA SINDACALE: "DIVIETO DI USARE L'ACQUA DEI POZZI IN ZONA INDUSTRIALE ED ASI"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Lunedì 29 Gennaio 2018 10:08

Ancora una problematica ambientale a Modugno. Il Sindaco Nicola Magrone ha emanato un'ordinanza che vieta di utilizzare l'acqua dei pozzi ricadenti in zona Asi e in Zona Industriale modugnese per l'uso domestico, per l'uso alimentare e per l'uso irriguo agroalimentare...

 

 

Il Sindaco Nicola Magrone ha emanato un provvedimento che vieta di utilizzare l'acqua dei pozzi ricadenti in zona Asi e in Zona Industriale modugnese per l'uso domestico (per esempio, pulizia della persona), per l'uso alimentare (come la lavorazione dei prodotti alimentari) e per l'uso irriguo agroalimentare. L'adozione a scopo precauzionale, da parte del Sindaco, di un'ordinanza contingibile e urgente di “divieto di emungimento delle acque” per gli usi sopra elencati si è resa necessaria a seguito della comunicazione dei risultati di una campagna di monitoraggio (a cura di Arpa Puglia, CNR, Istituto di Ricerca sulle Acque e Politecnico di Bari) che hanno evidenziato una situazione di diffusa contaminazione da tetracloroetilene e da idrocarburi della falda acquifera sottostante la Zona Industriale dei territori di Bari e Modugno con "zone di falda – comunica la Città Metropolitana ai comuni di Bari e Modugno con nota Pec del 22.9.17 - dove i valori delle concentrazioni dei contaminanti hanno superato di diversi ordini di grandezza (o di migliaia di volte) il limite della concentrazione indicato dalle leggi vigenti".
 
Tuttavia, perr quanto sia esteso l'inquinamento delle acque di falda in Z.I. esso risulta comunque circoscritto e non c'è pericolo di contaminazione per l'acqua domestica, la quale arriva nelle abitazioni cittadine attraverso condotte idriche che non sono in contatto con le fonti inquinanti.
 
Dice il Sindaco Magrone: “Come responsabile della salute pubblica ho il dovere di prendere precauzioni a tutela della popolazione e quindi di disciplinare l'impiego delle acque provenienti dai pozzi dell'area industriale vietandone ogni utilizzo che possa portare alla contaminazione della catena alimentare. ”
 
L'ordinanza sindacale è supportata anche dal parere della Asl/Sisp Area Metropolitana in qualità di organo tecnico sanitario dell'Ente Locale (v. Ordinanza Sindacale).
 
Intanto, in considerazione dell'estensione del fenomeno che interessa anche il territorio di Bari, è stato istituito un tavolo tecnico sovracomunale che vede coinvolti Regione Puglia, Città Metropolitana, Comuni di Bari e Modugno, Arpa Puglia, Asl, CNR-IRSA e Politecnico di Bari con compiti di monitoraggio della falda e per identificare l'origine della contaminazione e mettere in atto manovre di arginamento e risanamento.
 
“Preso atto di quanto emerso dalla campagna di monitoraggio delle acque di falda - dice l'asssessore all'ambiente di Modugno Tina Luciano - , abbiamo presentato la candidatura del Comune di Modugno al bando relativo all'azione 6.2 del POR Puglia 2014-2020 per la bonifica dei siti inquinati, al fine di procedere in via preliminare alla caratterizzazione del suolo e alla ricerca delle fonti della contaminazione. Data l'entità del problema è fondamentale che la nostra azione sia coordinata con la Città Metropolitana e sostenuta dalle risorse regionali e nazionali".

CLICCA QUI PER L'ORDINANZA

 

COMUNICATO SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

2742719
OggiOggi801
IeriIeri1501
Questa settimanaQuesta settimana7212
Questo meseQuesto mese32911
TotaleTotale2742719
Modugnonline.it