clicca per info

MODUGNO: ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PRESSO IL COMUNE

Un'ora di educazione civica col Sindaco di Modugno, Nicola Magrone per i ragazzi del "T. Fiore" che stanno svolgendo il programma obbligatorio di "alternanza scuola-lavoro" presso il Servizio dell'Avvocatura Comunale......

ALLA BOSCH TECNOLOGIE DIESEL DI MODUGNO IL PREMIO IMPRESE X INNOVAZIONE 2018

La società del Gruppo Bosch - Tecnologie Diesel con sede a Modugno, ha ricevuto il “Premio Imprese x Innovazione 2018” promosso da Confindustria...

MODUGNO: FINO AL 18 FEBBRAIO RITIRO DEL CONTRIBUTO LIBRI PER L'ANNO SCOLASTICO 2018/19

Sono stati approvati gli elenchi degli aventi diritto al contributo libri per l'anno scolastico 2018/2019 e degli esclusi. Fino a 18 Febbraio ritiro del contributo. Di seguito i dettagli...

MODUGNO - INCONTRO SUL DISAGIO SOCIALE: “IL MOTORE DEL CAMBIAMENTO DEVONO ESSERE I CITTADINI"

Pubblichiamo il resoconto dell'evento tenutosi ieri 7 Febbraio a Modugno, sul tema del disagio sociale...

PARATA DELLE FAVOLE AL CENTRO COMMERCIALE AUCHAN MODUGNO

Un magico mondo con musica, balli e i personaggi delle storie più amate dai bambini...    

“IL DISAGIO SOCIALE A MODUGNO”: GIOVEDI' 7 FEBBRAIO EVENTO ORGANIZZATO DA RINASCITA PER MODUGNO

“Il disagio sociale a Modugno – Le politiche e i Servizi sociali a Modugno” è il titolo dell’incontro che l’associazione “Rinascita per Modugno” organizzerà GIOVEDÌ prossimo, 7 febbrai...

MODUGNO: APPROVATO IL PROGETTO DEFINITIVO PER LA RIPARAZIONE DEL PONTE SULLA SS 96

La Giunta Comunale ha approvato ieri sera il progetto esecutivo-definitivo di intervento di riparazione del ponte sovrastante la Strada Statale 96. A breve procedura d'urgenza per l'affidamento dei lavori di ripristino...  

LA JUVENTUS E LA CHAMPIONS: UNA VERA E PROPRIA OSSESSIONE

"Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta". Questa frase, pronunciata da Gianpiero Boniperti, volto storico e bandiera della società bianconera, ancora oggi viene recitata come un mantra da parte di d...

APERTA A MODUGNO SEZIONE CITTADINA DI "ITALIA IN COMUNE"

Si è costituita nei giorni scorsi, anche a Modugno, la sezione cittadina di “Italia in Comune”, Coordinatore del gruppo è stato nominato l’ingegnere Antonello Corriero, con vicecoordinatore Pino Pascazio, milit...

  • MODUGNO: ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PRESSO IL COMUNE

    Giovedì 14 Febbraio 2019 15:44
  • ALLA BOSCH TECNOLOGIE DIESEL DI MODUGNO IL PREMIO IMPRESE X INNOVAZIONE 2018

    Lunedì 11 Febbraio 2019 17:12
  • MODUGNO: FINO AL 18 FEBBRAIO RITIRO DEL CONTRIBUTO LIBRI PER L'ANNO SCOLASTICO 2018/19

    Lunedì 11 Febbraio 2019 16:49
  • MODUGNO - INCONTRO SUL DISAGIO SOCIALE: “IL MOTORE DEL CAMBIAMENTO DEVONO ESSERE I CITTADINI"

    Venerdì 08 Febbraio 2019 15:03
  • PARATA DELLE FAVOLE AL CENTRO COMMERCIALE AUCHAN MODUGNO

    Lunedì 04 Febbraio 2019 13:58
  • “IL DISAGIO SOCIALE A MODUGNO”: GIOVEDI' 7 FEBBRAIO EVENTO ORGANIZZATO DA RINASCITA PER MODUGNO

    Venerdì 01 Febbraio 2019 15:09
  • MODUGNO: APPROVATO IL PROGETTO DEFINITIVO PER LA RIPARAZIONE DEL PONTE SULLA SS 96

    Mercoledì 30 Gennaio 2019 14:56
  • LA JUVENTUS E LA CHAMPIONS: UNA VERA E PROPRIA OSSESSIONE

    Martedì 29 Gennaio 2019 15:03
  • APERTA A MODUGNO SEZIONE CITTADINA DI "ITALIA IN COMUNE"

    Martedì 29 Gennaio 2019 11:06

modugno-auchan-favole

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MODUGNO: AL VIA IL PROGRAMMA DI SISTEMAZIONE STRADALE. INDIVIDUATE LE PRIME ZONE DOVE INTERVENIRE.

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MODUGNO: AL VIA IL PROGRAMMA DI SISTEMAZIONE STRADALE. INDIVIDUATE LE PRIME ZONE DOVE INTERVENIRE.

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Giovedì 05 Aprile 2018 16:19

Sono oltre 30 le strade cittadine che i servizi Lavori Pubblici e Polizia Locale hanno individuato come prioritariamente bisognose di manutenzione straordinaria. Al momento sono disponibili 450.000 euro per i primi interventi...

 

 

 

Sono oltre 30 le strade cittadine che i servizi Lavori Pubblici e Polizia Locale hanno individuato come prioritariamente bisognose di manutenzione straordinaria. L'Ufficio Lavori Pubblici ha anche stimato in non meno di 2 milioni di euro l'ammontare delle risorse necessarie alla realizzazione degli interventi di manutenzione straordinaria sulle oltre trenta strade individuate come priorità.
 
Nel bilancio del Comune di Modugno (Piano Triennale delle Opere Pubbliche) per il rifacimento delle strade nel 2018 sono stanziati 450.000 euro (al lordo di IVA).
Una somma che, in considerazione del programma dell'amministrazione comunale, consente di intervenire inizialmente, a titolo esemplificativo, sul rifacimento di 3 strade:
1) Viale della Repubblica nei tratti ammalorati dall'incrocio di Via X Marzo verso Via Roma (mentre il tratto compreso tra l'incrocio di Via X Marzo e Via Cornole di Ruccia sarà interessato dal progetto di completamento fogna bianca che prevede anche il finale rifacimento del manto stradale)
2) Via Roma
3) Via Verga.
 
PERCHÉ POCHE STRADE CON 450.000 EURO?
Perché l'amministrazione comunale ha deciso di rimettere a posto le strade impiegando le migliori tecnologie disponibili che sono ovviamente anche più costose.
Non più, dunque, come è stato fatto in passato, opere che dopo 6 mesi si rivelavano già da rifare ma lavorazioni più accurate e durature. Perché tutto sia più semplice da capire, non più l'asfalto tradizionale del costo di pochi euro a metro quadro, ma opere complete del costo di 33 euro a metro quadro che prevedono la rimozione totale del tappetino e del binder esistente, la risagomatura del sottofondo stradale con eliminazione di materiale incoerente, il trasporto a rifiuto e gli oneri di discarica, il rifacimento totale del binder e del tappetino anti-skid, la segnaletica orrizzontale e verticale, il posizionamento in quota dei chiusini con la posa del tipo di asfalto più moderno e con prestazioni superiori grazie alle nuove miscele bituminose che assicurano maggiore stabilità strutturale e durata all'usura, migliore drenaggio e maggiore aderenza del pneumatico.
 
Con questo tipo di tecnologia, dunque, e con le risorse a disposizione (e considerando comunque che questo tipo di intervento radicale sarà realizzato su tratti che effettivamente necessitano del completo rifacimento), nel 2018 il Comune può procedere al rifacimento di poche strade. Per la manutenzione straordinaria delle altre strade individuate come priorità occorrono 2 milioni di euro di cui ovviamente il Comune non ha al momento la disponibilità e non potrebbe averla se non ricorrendo a un indebitamento che comunque non può permettersi. L'impegno dell'amministrazione comunale resta tuttavia quello di assicurare la manutenzione ordinaria delle strade (con rifacimenti dell'asfalto limitati e puntuali ove se ne presenti la necessità) unitamente a un'attività di mitigazione del rischio (nel caso di buche e avallamenti) peraltro già iniziata in maniera massiva con n.128 interventi eseguiti dall'inizio del 2018. Man mano che si libereranno le risorse finanziarie il Comune passerà a completare il rifacimento delle strade rimanenti impiegando anche per queste le migliori tecnologie disponibili, fermo restando l'impegno a proseguire negli interventi straordinari anche nel corso dei successivi anni (programmazione pluriennale).
 
L'assessore ai Lavori Pubblici di Modugno William Formicola ha dichiarato a riguardo: “Il problema del dissesto delle strade è esploso negli ultimi tempi interessando molte città italiane compresa gran parte della provincia di Bari. Il Comune di Modugno ha proceduto sul doppio binario della programmazione di interventi di manutenzione straordinaria, che nel 2018 interesseranno le arterie cittadine più importanti, e della mitigazione del rischio rappresentato dall'improvvisa formazione di buche, sprofondamenti e dislivelli acuiti dai particolari eventi climatici (gelate e piogge persistenti) degli ultimi mesi. In definitiva il problema buche è stato mantenuto assolutamente sotto controllo con i numerosi interventi puntuali del Servizio Lavori Pubblici che hanno tempestivamente eliminato sul 90% delle strade cittadine le situazioni di pericolo per autoveicoli e persone. Che il problema sia stato gestito con la dovuta attenzione lo dimostra anche il numero dei contenziosi e delle richieste di risarcimento danni che non hanno registrato alcun aumento e sono anzi rimasti assolutamente in media con gli anni passati”.
 
COMUNICATO SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

3194163
OggiOggi1057
IeriIeri2704
Questa settimanaQuesta settimana1057
Questo meseQuesto mese48483
TotaleTotale3194163
Modugnonline.it