clicca per info

MODUGNO: VENERDI 19 LUGLIO 2019 RAPPRESENTAZIONE TEATRALE "DENUNCIO TUTTI" DI LEA GAROFALO

Per l'Estate Culturale 2019, l'Amministrazione di Modugno presenta venerdì 19 luglio 2019 alle ore 21:00 in Piazza Falcone e Borsellino in Zona Cecilia la 1^ edizione di "MODUGNO SI COLORA D'ESTATE", con la rappres...

MODUGNO - ASILO NIDO: RICHIESTE DI ISCRIZIONE ENTRO IL 19 AGOSTO

E' possibile presentare domanda d'iscrizione all'Asilo Nido comunale di Via Verdi per l'anno educativo 2019/2020, entro il 19 Agosto. Di seguito le modalità di richiesta..

MODUGNO: SABATO 27 LUGLIO 2019 "NOTTE BIANCA DELLO SPORT"

Sabato 27 luglio "Piazza Pubblica, in collaborazione con il Comune di Modugno, organizza la "NOTTE BIANCA DELLO SPORT 2019". Per l'occasione, ci sarà anche la 5^ Corsa non agonistica "INSIEME SI VINCE", in colab...

MODUGNO DA...MARE - ESTATE PER BAMBINI: ISCRIZIONI ENTRO IL 17 LUGLIO

L'Amministrazione di Modugno e l'Assessorato ai Servizi Sociali intendono promuovere la partecipazione di minori ad eventi ed attività culturali, sportive e ludico-ricreative, da svolgersi nel periodo di n. 4 settimane compreso tra ...

MODUGNO: GIOVEDI' 11 LUGLIO LETTURA ANIMATA PER I PIU' PICCOLI

Il Centro Ascolto Ohana organizza presso il Parco "Padre Pio" la lettura animata per grandi e per piccini "La stellina di mare"...

MODUGNO: DOMANI 5 LUGLIO ESIBIZIONE DEI SOUNDS COOL CHOIR

Domani, venerdì 5 luglio, in piazza Sedile, alla presenza di associazioni ed enti no-profit, si esibiranno i musicisti ed il coro dei SOUNDS COOL CHOIR...

MODUGNO: AL VIA LA STAGIONE DEGLI EVENTI ESTIVI

Dopo un lungo strascico di polemiche, ha preso il via nello scorso weekend il programma degli spettacoli e manifestazioni del periodo estivo nella città di Modugno. Di seguito il programma completo fino al 15 Settembre...

MODUGNO: RIAPRE IL PONTE SULLE SS 96. LAVORI COMPLETATI, PERCORRIBILI TUTTE LE 4 CORSIE

Dopo una lunga vicenda che ha visto la chiusura dell'oramai famigerato ponte sulla SS 96, ha riaperto ieri alla circolazione il tratto coinvolto dai lavori, conclusi come previsto entro il 24 Giugno...

MODUGNO: DAL 20 AL 23 SETTEMBRE FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO E SAN NICOLA DA TOLENTINO

Festa Patronale di San Rocco e San Nicola da Tolentino dal 20 al 23 Settembre prossimi. Di seguito tutte le informazioni per partecipare come espositori...

  • MODUGNO: VENERDI 19 LUGLIO 2019 RAPPRESENTAZIONE TEATRALE "DENUNCIO TUTTI" DI LEA GAROFALO

    Giovedì 18 Luglio 2019 05:59
  • MODUGNO - ASILO NIDO: RICHIESTE DI ISCRIZIONE ENTRO IL 19 AGOSTO

    Lunedì 15 Luglio 2019 16:05
  • MODUGNO: SABATO 27 LUGLIO 2019 "NOTTE BIANCA DELLO SPORT"

    Lunedì 15 Luglio 2019 15:28
  • MODUGNO DA...MARE - ESTATE PER BAMBINI: ISCRIZIONI ENTRO IL 17 LUGLIO

    Mercoledì 10 Luglio 2019 13:33
  • MODUGNO: GIOVEDI' 11 LUGLIO LETTURA ANIMATA PER I PIU' PICCOLI

    Mercoledì 10 Luglio 2019 13:28
  • MODUGNO: DOMANI 5 LUGLIO ESIBIZIONE DEI SOUNDS COOL CHOIR

    Giovedì 04 Luglio 2019 15:59
  • MODUGNO: AL VIA LA STAGIONE DEGLI EVENTI ESTIVI

    Lunedì 01 Luglio 2019 16:36
  • MODUGNO: RIAPRE IL PONTE SULLE SS 96. LAVORI COMPLETATI, PERCORRIBILI TUTTE LE 4 CORSIE

    Martedì 25 Giugno 2019 09:16
  • MODUGNO: DAL 20 AL 23 SETTEMBRE FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO E SAN NICOLA DA TOLENTINO

    Lunedì 24 Giugno 2019 13:13

modugno-SUPERHERO

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie ARPA PUGLIA: "TERSAN ATTUI LE PRESCRIZIONI PER LA MISURAZIONE DEL CATTIVO ODORE"

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

ARPA PUGLIA: "TERSAN ATTUI LE PRESCRIZIONI PER LA MISURAZIONE DEL CATTIVO ODORE"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Martedì 04 Settembre 2018 15:56

Arpa Puglia e Regione Puglia con due differenti note e determine hanno chiesto a Tersan di porre in atto le prescrizioni per allestire un piano di monitoraggio e rilevazione delle molestie odorigene...

 

 

 

Tersan deve al più presto allestire un piano di monitoraggio e rilevazione delle molestie odorigene prodotte dal proprio impianto di trattamento rifiuti situato in territorio modugnese, e lo deve fare col sistema dei nasi elettronici, modalità rapida di misurazione del cattivo odore chiesta dal Comune di Modugno.
 
Lo dicono Arpa (con una nota del 2 agosto scorso) e Regione Puglia (con una successiva determina del Dirigente di settore) al gestore Tersan, affiancando così l'amministrazione Magrone che conduce da anni una dura battaglia in difesa del diritto della popolazione modugnese ad avere un'aria respirabile. Tersan deve rispettare le prescrizioni chieste dal Comune di Modugno nel 2015 - quando le fu concessa dalla Regione l'Autorizzazione Integrata Ambientale – relativamente al monitoraggio delle emissioni odorigene a camino e al confine dello stabilimento. L'amministrazione Magrone aveva infatti prescritto alla Tersan la verifica della molestie olfattive con un sistema di monitoraggio delle concentrazioni odorigene nell'aria (allora sistema Odortel) che segnalasse in tempo reale il fenomeno, con la geolocalizzazione della segnalazione e con successiva attività di controllo delle emissioni a camino.
 
L'anno scorso, il Tar Puglia, investito dal ricorso Tersan, aveva anche confermato come pienamente valide le prescrizioni del Comune di Modugno. Da allora Tersan ha tentato di sottovalutare le prescrizioni del Comune di Modugno presentando alla Regione un piano di monitoraggio delle emissioni odorigene sul quale è dovuta intervenire nuovamente l'Arpa Puglia (Agenzia regionale per la Prevenzione e Protezione dell'Ambiente), la quale, con riferimento ad alcune fasi del monitoraggio non contemplate dalla proposta Tersan, si è così espressa: “stante la criticità del sito industriale, la sua prossimità all'area urbana, la tipologia del processo produttivo e la mole di segnalazioni di molestia che nel tempo pervengono all'agenzia, si ritiene che tale tipo di indagine (piano di monitoraggio odori a camino) debba essere reintegrata nel protocollo di monitoraggio”. Ancora una volta dunque si dà evidenza dell'operato dell'amministrazione comunale che da tempo raccoglie scrupolosamente le segnalazioni dei cittadini di molestie olfattive per poi trasmetterle proprio ad Arpa Puglia sollecitandola a intervenire perché le emissioni Tersan rientrino nei limiti tollerabili dalla popolazione. Le segnalazioni dei cittadini circa il cattivo odore nell'aria modugnese diffuso dall'azienda di compostaggio, descrivono un fenomeno che, seppur ridimensionato e intermittente, resta in alcune aree del paese costante, sgradevole e molesto al punto da provocare nausea, capogiri, irritazioni delle vie respiratorie.
 
Ricevuto il parere dell'Arpa, il Dirigente della Sezione Autorizzazioni Ambientali della Regione Puglia, ha disposto il 6 agosto scorso che Tersan dovrà “predisporre al più presto, e in ogni caso prima della sua messa in operatività, il protocollo di gestione del sistema di campionamento, sia per la modalità automatica sia per quella manuale, da condividere preventivamente con ARPA Puglia. Successivamente, al termine del periodo di sperimentazione dei nasi elettronici quali interfaccia del sistema di monitoraggio in continuo e attivatori dei campionatori aria ambiente al confine, il protocollo di gestione dovrà essere integrato con le modalità di attivazione e gestione nasi. (…) Circa i tempi prospettati nel crono programma per la realizzazione e la messa a regime del sistema di monitoraggio, dovrà procedere il più celermente possibile, compatibilmente con i tempi previsti dalla fornitura nella considerazione che il fenomeno di molestia olfattiva percepito dalla popolazione residente nell’intorno dell’impianto richiede carattere di urgenza nell’attività di monitoraggio e controllo.”
 
Il sistema di monitoraggio, raccomandano ancora Arpa e Regione Puglia, dovrà essere operativo per l'intera durata del ciclo di vita dello stabilimento.
 
 
COMUNICATO STAMPA - SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

3634907
OggiOggi616
IeriIeri2829
Questa settimanaQuesta settimana11608
Questo meseQuesto mese50653
TotaleTotale3634907
Modugnonline.it