clicca per info

MODUGNO: VENERDI 19 LUGLIO 2019 RAPPRESENTAZIONE TEATRALE "DENUNCIO TUTTI" DI LEA GAROFALO

Per l'Estate Culturale 2019, l'Amministrazione di Modugno presenta venerdì 19 luglio 2019 alle ore 21:00 in Piazza Falcone e Borsellino in Zona Cecilia la 1^ edizione di "MODUGNO SI COLORA D'ESTATE", con la rappres...

MODUGNO - ASILO NIDO: RICHIESTE DI ISCRIZIONE ENTRO IL 19 AGOSTO

E' possibile presentare domanda d'iscrizione all'Asilo Nido comunale di Via Verdi per l'anno educativo 2019/2020, entro il 19 Agosto. Di seguito le modalità di richiesta..

MODUGNO: SABATO 27 LUGLIO 2019 "NOTTE BIANCA DELLO SPORT"

Sabato 27 luglio "Piazza Pubblica, in collaborazione con il Comune di Modugno, organizza la "NOTTE BIANCA DELLO SPORT 2019". Per l'occasione, ci sarà anche la 5^ Corsa non agonistica "INSIEME SI VINCE", in colab...

MODUGNO DA...MARE - ESTATE PER BAMBINI: ISCRIZIONI ENTRO IL 17 LUGLIO

L'Amministrazione di Modugno e l'Assessorato ai Servizi Sociali intendono promuovere la partecipazione di minori ad eventi ed attività culturali, sportive e ludico-ricreative, da svolgersi nel periodo di n. 4 settimane compreso tra ...

MODUGNO: GIOVEDI' 11 LUGLIO LETTURA ANIMATA PER I PIU' PICCOLI

Il Centro Ascolto Ohana organizza presso il Parco "Padre Pio" la lettura animata per grandi e per piccini "La stellina di mare"...

MODUGNO: DOMANI 5 LUGLIO ESIBIZIONE DEI SOUNDS COOL CHOIR

Domani, venerdì 5 luglio, in piazza Sedile, alla presenza di associazioni ed enti no-profit, si esibiranno i musicisti ed il coro dei SOUNDS COOL CHOIR...

MODUGNO: AL VIA LA STAGIONE DEGLI EVENTI ESTIVI

Dopo un lungo strascico di polemiche, ha preso il via nello scorso weekend il programma degli spettacoli e manifestazioni del periodo estivo nella città di Modugno. Di seguito il programma completo fino al 15 Settembre...

MODUGNO: RIAPRE IL PONTE SULLE SS 96. LAVORI COMPLETATI, PERCORRIBILI TUTTE LE 4 CORSIE

Dopo una lunga vicenda che ha visto la chiusura dell'oramai famigerato ponte sulla SS 96, ha riaperto ieri alla circolazione il tratto coinvolto dai lavori, conclusi come previsto entro il 24 Giugno...

MODUGNO: DAL 20 AL 23 SETTEMBRE FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO E SAN NICOLA DA TOLENTINO

Festa Patronale di San Rocco e San Nicola da Tolentino dal 20 al 23 Settembre prossimi. Di seguito tutte le informazioni per partecipare come espositori...

  • MODUGNO: VENERDI 19 LUGLIO 2019 RAPPRESENTAZIONE TEATRALE "DENUNCIO TUTTI" DI LEA GAROFALO

    Giovedì 18 Luglio 2019 05:59
  • MODUGNO - ASILO NIDO: RICHIESTE DI ISCRIZIONE ENTRO IL 19 AGOSTO

    Lunedì 15 Luglio 2019 16:05
  • MODUGNO: SABATO 27 LUGLIO 2019 "NOTTE BIANCA DELLO SPORT"

    Lunedì 15 Luglio 2019 15:28
  • MODUGNO DA...MARE - ESTATE PER BAMBINI: ISCRIZIONI ENTRO IL 17 LUGLIO

    Mercoledì 10 Luglio 2019 13:33
  • MODUGNO: GIOVEDI' 11 LUGLIO LETTURA ANIMATA PER I PIU' PICCOLI

    Mercoledì 10 Luglio 2019 13:28
  • MODUGNO: DOMANI 5 LUGLIO ESIBIZIONE DEI SOUNDS COOL CHOIR

    Giovedì 04 Luglio 2019 15:59
  • MODUGNO: AL VIA LA STAGIONE DEGLI EVENTI ESTIVI

    Lunedì 01 Luglio 2019 16:36
  • MODUGNO: RIAPRE IL PONTE SULLE SS 96. LAVORI COMPLETATI, PERCORRIBILI TUTTE LE 4 CORSIE

    Martedì 25 Giugno 2019 09:16
  • MODUGNO: DAL 20 AL 23 SETTEMBRE FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO E SAN NICOLA DA TOLENTINO

    Lunedì 24 Giugno 2019 13:13

modugno-SUPERHERO

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Notizie MODUGNO: IL TRIBUNALE CIVILE RESTITUISCE LOCALI OCCUPATI AL COMUNE

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

MODUGNO: IL TRIBUNALE CIVILE RESTITUISCE LOCALI OCCUPATI AL COMUNE

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Mercoledì 12 Settembre 2018 11:03

Con sentenze n. 3299 e 3302 del 24 luglio 2018 e 3691 del 4 settembre 2018, il Tribunale Civile di Bari si è espresso a favore del Comune di Modugno, restituendo dei locali comunali occupati alla stessa Amministrazione modugnese...

 

 

 

Con sentenze n. 3299 e 3302 del 24 luglio 2018 e 3691 del 4 settembre 2018, il Tribunale Civile di Bari si è espresso dando ragione al Comune di Modugno sulle prime tre delle sei cause civili avviate dall'Amministrazione Magrone per rientrare in possesso di tutti i locali comunali, prevalentemente annessi ai plessi scolastici, occupati abusivamente. Le sentenze del tribunale accertano la proprietà comunale degli immobili in questione e, nello specifico, condannano gli occupanti abusivi dei locali annessi alla Scuola De Amicis e alla Scuola Don Milani di Via Magna Grecia, e quelli annessi all'ex Macello (ora Teatro comunale) di via Tagliamento n. 51 a rimetterli nella disponibilità del Comune di Modugno. L'esecuzione del rilascio è stata fissata dal tribunale alla del 4 settembre 2018 per le prime due scuole (uno sgombero è già avvenuto, l'altro è in corso d'opera) e alla data del 4 ottobre per l'ex Macello. Il Giudice ha accolto dunque la domanda del Comune ritenendola “fondata sia in fatto che in diritto” ed ha “accertata e dichiarata l'illegittima occupazione” degli immobili che sono “patrimonio dell'ente”.
 
Il Sindaco di Modugno, Nicola Magrone commenta così le prime tre sentenze: “Giunge alle sue prime conclusioni, favorevoli all'azione intrapresa dall'amministrazione modugnese, il complesso iter che abbiamo avviato dopo pochissimi mesi dal nostro insediamento, tre anni fa, per dare soluzione a una vicenda vecchia che si era lasciata incancrenire: gli abusivi nelle scuole e negli immobili di proprietà comunale. Abbiamo fatto prima una ricognizione completa di tutte le occupazioni abusive e contestualmente abbiamo fatto fare ai Servizi Sociali del Comune una ricognizione sulle situazioni familiari degli abusvi. Dopodiché, con delibera di giunta del 31 dicembre 2015 abbiamo detto chiaramente che il Comune doveva rientrare in possesso degli immobili di patrimonio comunale occupati senza titolo per consentire la loro eventuale riassegnazione mediante procedure trasparenti. In quella circostanza, senza inutili dimostrazioni di forza e con la massima attenzione alla questione sociale, cioè alle esigenze di minori e disabili coinvolti nelle occupazioni abusive, abbiamo posto le basi per tutte le azioni consequenziali che abbiamo poi puntualmente posto in essere in un lineare percorso di legalità. Ci siamo quindi rivolti alla giustizia civile. Nei primi tre casi, il Giudice ha valutato e accertato la fondatezza della nostra azione, ristabilendo quei principi di legalità che sono alla base stessa dell'agire dell'amministrazione.”
 
COMUNICATO SEGRETERIA SINDACO MAGRONE

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

3633298
OggiOggi1836
IeriIeri2590
Questa settimanaQuesta settimana9999
Questo meseQuesto mese49044
TotaleTotale3633298
Modugnonline.it