clicca per info

GIOVEDI' 24 OTTOBRE RINASCITA PER MODUGNO ORGANIZZA L'INCONTRO "IL RIFIUTO COME RISORSA"

Ha per titolo “Il rifiuto come risorsa – La raccolta differenziata a Modugno e non solo” il nuovo appuntamento organizzato dall’associazione “Rinascita per Modugno” del presidente Antonio Stragapede...

IL 25 OTTOBRE SCIOPERO DI 8 ORE DEL PERSONALE FAL - FERROVIE APPULO LUCANE

Possibili disagi su treni e bus delle Ferrovie Appulo Lucane venerdì 25 ottobre, per uno sciopero di 8 ore proclamato dall’organizzazione sindacale FIT-CISL Basilicata, dalle ore 8.31 alle ore 12.29 e dalle ore 15.31 alle ore 19.33......

MODUGNO: "PLAZA LATINA" VENERDI' 18 OTTOBRE

Domani 18 Ottobre appuntamento in Piazza Sedile con Plaza Latina, una serata caraibica con la partecipazione delle scuole di ballo modugnesi...

MODUGNO: SFRUTTAMENTO DI 7 OPERAI IN AZIENDA DI IMPORT/EXPORT. DENUNCIATI I PROPRIETARI

Proseguono i controlli della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento del lavoro su tutto il territorio provinciale. Nella giornata di ieri, gli stessi militari hanno deferito ...

MODUGNO:IL 12 OTTOBRE PASSEGGIATA NEL CENTRO STORICO MEDIEVALE

Sabato 12 Ottobre passeggiata per le vie di Modugno "alla scoperta della parte medievale"...

MODUGNO: DOMENICA 13 OTTOBRE APERTURA STRAORDINARIA DEL MERCATO SETTIMANALE

Terzo appuntamento con l'apertura domenicale straordinaria del Mercato settimanale di Modugno, nell'ambito dell'iniziativa "Mercati in festa 2019"...

MODUGNO: ARRIVA L'APP PER LA GESTIONE DELLA DIFFERENZIATA

Nel corso di una conferenza stampa, tenutasi il 4 Ottobre, è stata presentata l'APP per monitorare la gestione rifiuti da parte degli utenti. Di seguito tutti i dettagli...

MODUGNO: IL 5 OTTOBRE "PULIAMO IL MONDO", GIORNATA ORGANIZZATA DA LEGAMBIENTE E COMUNE

Il Comune di Modugno e il Circolo Legambiente Modugno partecipano alla giornata nazionale della consapevolezza ambientale...

MODUGNO: DALL'INCONTRO SULLA ZONA INDUSTRIALE SEGNALI DI RIPRESA CON LO SGUARDO AL FUTURO

Il messaggio uscito dall'incontro organizzato da Rinascita per Modugno alcuni giorni fa è forte e chiaro: la situazione della Zona industriale di Bari-Modugno non è così nera come si pensa, ma è necessario un accord...

  • GIOVEDI' 24 OTTOBRE RINASCITA PER MODUGNO ORGANIZZA L'INCONTRO "IL RIFIUTO COME RISORSA"

    Mercoledì 23 Ottobre 2019 12:28
  • IL 25 OTTOBRE SCIOPERO DI 8 ORE DEL PERSONALE FAL - FERROVIE APPULO LUCANE

    Lunedì 21 Ottobre 2019 16:15
  • MODUGNO: "PLAZA LATINA" VENERDI' 18 OTTOBRE

    Giovedì 17 Ottobre 2019 13:23
  • MODUGNO: SFRUTTAMENTO DI 7 OPERAI IN AZIENDA DI IMPORT/EXPORT. DENUNCIATI I PROPRIETARI

    Venerdì 11 Ottobre 2019 12:47
  • MODUGNO:IL 12 OTTOBRE PASSEGGIATA NEL CENTRO STORICO MEDIEVALE

    Venerdì 11 Ottobre 2019 09:54
  • MODUGNO: DOMENICA 13 OTTOBRE APERTURA STRAORDINARIA DEL MERCATO SETTIMANALE

    Martedì 08 Ottobre 2019 14:38
  • MODUGNO: ARRIVA L'APP PER LA GESTIONE DELLA DIFFERENZIATA

    Lunedì 07 Ottobre 2019 13:59
  • MODUGNO: IL 5 OTTOBRE "PULIAMO IL MONDO", GIORNATA ORGANIZZATA DA LEGAMBIENTE E COMUNE

    Venerdì 04 Ottobre 2019 11:41
  • MODUGNO: DALL'INCONTRO SULLA ZONA INDUSTRIALE SEGNALI DI RIPRESA CON LO SGUARDO AL FUTURO

    Mercoledì 02 Ottobre 2019 08:52

modugno-auchan

Segui Redazione Online Network su Facebook


Home Pallavolo GP MODUGNO NELLA STORIA: CAMPIONE D'ITALIA UNDER 17

ALTRE NOTIZIE:     Binetto     Bitetto     Grumo     Sannicandro      Toritto


Condividi questa pagina sui Social

GP MODUGNO NELLA STORIA: CAMPIONE D'ITALIA UNDER 17

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione OnLine Network    Lunedì 22 Giugno 2015 09:57

Campione d'Italia: la GP Modugno trionfa alle finali nazionali under 17 B battendo la Rari Nantes Florentia per 5-2. Per la prima volta una società pugliese vince il titolo nazionale...

 

 

Per la prima volta una società pugliese vince il titolo nazionale.
 
Campione d'Italia: la GP Modugno trionfa alle finali nazionali under 17 B battendo la Rari Nantes Florentia per 5-2. La cavalcata dei gialloblu nella vasca della Italcementi di Bergamo per la conquista dello scudetto è iniziata mercoledì 17 maggio 2015, battendo l'Ede Nuoto Roma per 7-3, bissando il successo il giorno dopo contro la Sportiva Sturla per 1-7 fino a concludere il girone 2 delle finali al primo posto, pareggiando contro i padroni di casa di Bergamo Alta per 5-5. Nei quarti di finale De Luce e compagni hanno battuto il Modena Nuoto per 6-2 e in semifinale hanno incontrato i pari età della San Mauro Nuoto, società vincitrice del titolo under 17 B nel 2013 allo Stadio del Nuoto di Bari. Partita intensissima e una tripletta di Giuseppe Gregorio, premiato con il trofeo come miglior giocatore, il quale ha trascinato con un bel 7-5 la GP Modugno in finale dove la formazione pugliese ha incontrato la Rari Nantes Florentia, prima classificata del girone 1, battendola nettamente.
 
"E' stata la vittoria del gruppo e del valore dell'impegno - spiega stanchissimo ma felice il tecnico della GP Modugno Francesco Carbonara - i sacrifici, le rinunce in questi anni non si contano da parte di tutti i ragazzi, dal primo a tredicesimo. Alessandro Casieri ha giocato nonostante un brutto infortunio all'occhio, abbiamo affrontato una semifinale tiratissima e una finale senza perdere mai la concentrazione. Ci godiamo questa felicità ma siamo pronti per andare a Camogli dove incontreremo i padroni di casa, il Brescia e la Sportiva Sturla, già battuta durante le finali nazionali under 17 B".
Per la GP Modugno under 17 infatti il bello inizia adesso: il 28 e 29 giugno sono in programma i quarti di finale del campionato under 17 A durante i quali i gialloblu affronteranno le formazioni quarte classificate nel campionato under 17 A, nel quale militano le squadre delle società iscritte ai campionati di serie A. IPer ogni girone passano alle semifinali le prime due classificate e la GP Modugno ha tutta l'intenzione di esserci.
 
Per la prima volta una formazione pugliese si aggiudica il titolo di campione nazionale under 17 B: è motivo di orgoglio per la società presieduta da Vittorio Scagliarini e per tutto il movimento pallanuotistico pugliese. Lavorare nelle vasche del Tacco d'Italia non è semplice, ci sono difficoltà logistiche da affrontare e un gap storico-geografico da colmare rispetto a regioni italiane dove la pallanuoto si pratica dagli inizi del ‘900. Questo successo è testimonianza di un lavoro che ha dato i suoi frutti nel medio periodo e che può continuare a generare buona pallanuoto su tutto il territorio.
 
 
Antonella Ardito
Addetto Stampa Settore Pallanuoto
FIN PUGLIA
 
da www.federnuotopuglia.it

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Modugnonline.it" (clicca qui).

Ultimo aggiornamento Sabato 11 Luglio 2015 08:50
 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Modugnonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri lettori

3901084
OggiOggi2095
IeriIeri2066
Questa settimanaQuesta settimana6099
Questo meseQuesto mese47688
TotaleTotale3901084
Modugnonline.it